Malè

La capitale delle Maldive è una città unica nel suo genere, con un paesaggio pulito, ordinato e ricco di moschee e mercati.
L’isola è coperta di edifici e di strade e per raddoppiare il suo territorio la popolazione ha sottratto terra al mare o si è appoggiata ad altre isole limitrofe, come nel caso dell’aeroporto.
I luoghi più importanti di Malè sono il Museo Nazionale, il Parco del Sultano, il Centro Islamico e la Grande Moschea del Venerdì.
Sul territorio della città sono presenti circa 20 moschee e numerosi bazar, il più importante dei quali è quello di Singapore, un insieme di negozi nei quali si possono acquistare oggetti artigianali della tradizione maldiviana.